Agape InVita

E’ iniziato il 3 Aprile 2021 il ciclo di incontri on-line Agape InVita su diversi temi chiave del progetto Agape. Gli eventi si svolgeranno nei prossimi mesi fino al periodo estivo, affrontando argomenti quali il volontariato, la formazione, il genere, l’architettura, la spiritualità, la politica, e altro ancora. Sul blog di Agape Immaginaria riporteremo dove possibile materiali realizzati per l’occasione. Per sapere quando verranno realizzati i prossimi incontri seguici sui social, scrivici una mail e iscriviti alla nostra newsletter, per i nostri contatti visita il sito: www.agapecentroecumenico.org

2 risposte a “Agape InVita”

  1. E siamo quasi arrivati ai 70 anni di Agape.
    Io Gianfranco Molinar Min Beciet di anni ne ho 77 (li compirò esattamente il 13/05/2021) ed ho avuto la fortuna a partire dal 1960 di frequentare Agape ed in particolare il suo campo di lavoro fino agli anni 1965-67.

    Che bellissima esperienza di volontariato e di solidarietà umana. Ma la cosa più importante per me è che la frequentazione di Agape mi ha aperto la mente e cambiato la vita.

    Perché ad Agape ho conosciuto uno stuolo di amici ed amiche che ho sempre cercato di seguire e mantenere in tutti questi anni.

    Perché ad Agape ho ricevuto consigli e visto stili di vita portatori di giustizia e solidarietà fra le persone come da nessuna altra parte.

    Perché seguendo i vostri insegnamenti, anche con la lettura della Bibbia sono migliorato come persona ed ho cominciato allora a capire sul serio cosa fosse l’ecumenismo vissuto nello spirito e con lo slancio dei pastori di Agape.

    Ho avuto la fortuna di sentire sermoni, consigli ed altro da persone come Tullio Vinay, Giorgio Girardet, Franco Gianpiccoli, Mario Miegge, Tourn, Rostagno e molti altri.

    Ho avuto la fortuna di incontrare persone straordinarie come Vittorio Rieser, e poi Sandro Sarti e tantissimi altri che hanno inciso molto nella mia vita e mi hanno indirizzato a scelte di studio, di cultura e di impegno sociale vissuto bene anche se piuttosto ateo e non allineato agli insegnamenti cattolici e non pronto a saltare nel favoloso carro dei miei carissimi amici ed amiche valdesi.

    Io vi ho sempre voluto bene e vi ricordo tutti e tutte con passione ed amicizia e sono lieto e fortunato che la vita mi abbia regalato l’esperienza di Agape.

    Buon anniversario dei 70 anni a tutte e tutti.
    Gianfranco Molinar Min Beciet (Torino, Italia)

  2. Nel mio mail precedente per la fretta e l’emozione non ho menzionato persone importantissime come Maria Girardet, Erika Gay, Ines e Rocco Alabiso, Ciro ed Anna Di Gennaro, il pastore Aldo Comba e sono sicuro che ne dimentico certo molti altri. Tutte persone che hanno concorso a farmi amare per sempre lo spirito di Agape in tutta la sua essenza e splendore.

Rispondi a Gianfranco Molinar Min Beciet Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.